Next Generation Prato - Un anno dopo: come cambia la città

Aggiornato il: 03/03/2023

NGP

Un evento per fare il punto sullo sviluppo della città di Prato a poco più di un anno dal lancio di Next Generation Prato.

lun 6 marzo 2023
10:00 – 13:00

Camera di Commercio di Pistoia-Prato - Sala Auditorium Via Giovacchino Pelagatti 17, Prato

Prenota il tuo posto

 

Relatori

 

  • Matteo Biffoni, Sindaco di Prato
  • Valerio Barberis, Assessore urbanistica, ambiente ed economia circolare Comune di Prato
  • Benedetta Squittieri, Assessora al bilancio, sviluppo economico, innovazione e agenda digitale, personale
  • Simone Faggi, Vicesindaco, Assessore alla salute e alle politiche sociali
  • Giacomo Sbolgi,  Assessore al coordinamento e monitoraggio finanziamenti PNRR, lavori pubblici su edilizia storico monumentale e immobili comunali, centro storico
  • Filippo Belli, Coordinatore della comunicazione del Comune di Prato

 

Partecipanti alle tavole rotonde

 

Fabia Romagnoli

Fabia Romagnoli

Imprenditrice, presidente di Mariplast spa, azienda internazionalizzata di stampaggio materie plastiche. Fondatrice nel 2010 del marchio Re+ di lampade di design in plastica riciclata. Presidente dal 2013 al 2018 della Fondazione Cassa di Risparmio di Prato. Ad oggi consigliere indipendente di EL.EN. spa. e membro del cda di Interporto della Toscana centrale spa.
Vicepresidente di Confindustria Toscana Nord con delega alla sostenibilità.

Moreno Vignolini

Moreno Vignolini

Nato a Prato nel 1974, titolare della Ritorcitura Vignolini di Vaiano, siede in Giunta a partire dal 2009.
È Vicepresidente vicario dell’Associazione e nello scorso mandato ha svolto il ruolo di Tesoriere.
Confermato alla guida dei Tessili di Confartigianato Imprese Prato è attualmente anche Presidente nazionale e Regionale della Federazione Moda di Confartigianato.

Nicola Ciolini

Nicola Ciolini

Il 31 maggio 2015 è stato eletto consigliere regionale presentandosi come capolista del PD nel collegio di Prato;
Dal 2011 si occupa della direzione della Cooperativa agricola Orti in Maremma con sede a Grosseto, impegnata nella gestione dell’intera filiera della produzione di orticole surgelate;
Dal 2011 è consulente della Iced Spa, di Grosseto, specializzata nella lavorazione di prodotti vegetali surgelati;
Dal 2009 al 2014 Vicesindaco del Comune di Montemurlo con delega al Sociale;
Dal 2004 al 2009 è stato Assessore al sociale del Comune di Montemurlo;
Nel 1999 è stato eletto nel Consiglio comunale di Montemurlo; durante la legislatura è stato nominato Presidente dell’area protetta del Monteferrato.
Nel 1999 ha iniziato l’attività di agronomo libero professionista, occupandosi di consulenza e gestione di aziende agricole del territorio, tra cui il Frantoio della Valle del Bisenzio Soc. Coop. e la Fattoria di Celle di Santomato.
Diplomato al Convitto nazionale Cicognini di Prato, è laureato alla facoltà di Agraria dell’Università degli studi di Firenze.
Dal 22 dicembre 2020 è Presidente del Consiglio di Amministrazione di Alia Servizi Ambientali SpA, gestore del Ciclo Integrato dei Rifiuti nei Comuni delle province di Firenze, Prato, Pistoia.

Lulghennet Tekl

Lulghennet Teklè

Lulghennet Teklè è Presidente dell'Ordine Architetti PPC di Prato e Coordinatrice della Federazione Architetti PPC Toscani. È architetto esperta di Universal Design e collabora da alcuni anni con il Centro Regionale Accessibilità della Regione Toscana. Inoltre, si occupa della progettazione di allestimenti museali multisensoriali, in tale ambito è invitata a tenere lezioni, workshop e conferenze, fra questi si ricordano i corsi presso l’Università di Firenze – Museo Paleontologico, il DIDA Design Campus di Calenzano e la facoltà di Architettura del Politecnico di Auckland (Nuova Zelanda).

Lorenzo Pancini

Lorenzo Pancini

Nato a Firenze il 12.08.1975, nel 2002 consegue il Diploma Universitario di Infermiere presso la Facoltà di medicina e chirurgia dell’università di Firenze.
Nel 2003, tramite concorso, entra a lavorare presso il Pronto Soccorso della ASL 4 di Prato, oggi AUSL Toscana Centro.
Nel 2004 viene eletto nella RSU e nel 2006 diventa funzionario della Funzione Pubblica CGIL di Prato.
Nel 2008 viene eletto nella Segreteria della categoria assumendo la Responsabilità dei comparti Sanità pubblica e privata.
Componente della Segreteria Confederale dal 2012, dal 15 gennaio 2020 è Segretario Generale della Camera del Lavoro CGIL di Prato.

Francesco Viti

Francesco Viti

Francesco Viti, classe  1972, imprenditore tessile socio e titolare della Tris & Co (lavanderia industriale di tessuti in pezza), è  Vicepresidente di CNA Toscana Centro, Presidente di CNA Federmoda Toscana Centro e componente della Direzione e dell’Assemblea di CNA Toscana Centro. E’ inoltre membro di Presidenza di CNA Federmoda nazionale e di CNA Toscana, consigliere del Cda di Cna Servizi Prato srl e consigliere del CdA di “Progetto Acqua 4.0”.  A partire dal 2006 vanta una lunga esperienza nell’Organizzazione dove ha rivestito molti incarichi tra i quali  il ruolo di Presidente della società di CNA L&M Lavoro e Medicina, Presidente della società di servizi Copras e consigliere nel CdA di CNA Servizi Prato srl.

Arianna Cirac

Arianna Ciracò

Avvocato del foro di Prato esperto in diritto delle nuove tecnologie e DPO. Con un background da avvocato civilista si specializza in data protection e diritto delle nuove tecnologie conseguendo due master universitari. Da alcuni anni, grazie alle competenze acquisite, affianca le imprese nello sviluppo di progetti di trasformazione digitale, innovazione tecnologica e compliance.
 
Cura costantemente la propria formazione frequentando corsi di perfezionamento, l’ultimo dei quali in Blockchain e digital asset, presso l’Ateneo fiorentino. Collabora con riviste specialistiche e tiene corsi per aziende e professionisti negli ambiti di propria competenza.
 
Fa parte di AIGA - Associazione Italiana Giovani Avvocati - dal 2016 rivestendo attualmente, a livello locale, il ruolo di tesoriere. Partecipa alla vita associativa nazionale, quale attuale componente del dipartimento “”Aggregazioni, nuove competenze e legal tech”.
 
Anche grazie al suo contributo, l’Aiga Prato, insieme all’Unione dei giovani dottori commercialisti ed esperti contabili, porta avanzi progetti di sensibilizzazione e divulgazione delle conoscenze in ambito nuove tecnologie, rivolti ad imprese e professionisti, con l’intento di creare una rete di attori in grado di affrontare le più attuali sfide del mercato.

Alessandro Brogi

Alessandro Brogi

Alessandro Brogi, 49 anni, è Presidente di G.I.D.A., la società pubblico-privata (partnership tra il Comune di Prato e Regionale Industriale Confederazione) per la gestione delle acque reflue, depurazione e riciclaggio. 
Alessandro Brogi è un esperto di consulenza finanziaria e ha esperienza in aziende IT.

Padre Guadalberto Bormolini

Padre Guadalberto Bormolini

Guidalberto Bormolini, già operaio di una falegnameria artigiana e in seguito liutaio,
attualmente è consacrato e sacerdote in una comunità di meditazione cristiana: i Ricostruttori
nella preghiera. Questa esperienza potrebbe essere idealmente inserita in quella corrente della
spiritualità post-conciliare che propone un “monachesimo interiorizzato”. Laureato alla
Pontificia Università Gregoriana, ha conseguito la Licenza in Antropologia Teologica ed è
dottorando in Teologia Spirituale presso l’Ateneo S. Anselmo a Roma. Cura specialmente il
dialogo con le persone che sono in ricerca anche al di fuori della Chiesa. Si occupa di
accompagnamento spirituale dei morenti, è docente al Master “Death Studies & the End of Life”
dell’Università di Padova e al Master “La Gentilezza nella relazione di cura” dell’Azienda
ospedaliero-universitaria Meyer di Firenze. Si dedica al Dialogo interreligioso, anche attraverso
incontri, viaggi e amicizie. Ha fondato ed è direttore del Master in accompagnamento spirituale nella malattia e nel morire di Prato dell’associazione Tutto è Vita ets. E’ co-ideatore e co- direttore del Festival di Economia e Spiritualità. È autore di numerosi saggi sulla spiritualità. Si dedica in particolare allo studio: delle discipline ascetiche nel monachesimo cristiano ed ai rapporti tra il corpo e la vita spirituale; della spiritualità cristiana in relazione all’amore per la Creazione; della morte e il morire nelle grandi religioni e tradizioni sapienziali.

Filippo Ravone

Filippo Ravone

Nato a Prato nel 1970, laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Firenze nel 1995, abilitato alla professione di Dottore Commercialista nel 1999. Iscritto nel Registro dei Revisori Contabili (G.U.
13/02/2001) è membro effettivo di alcuni Collegi Sindacali di società commerciali. Socio dello “Studio Mazzone Salvi Ravone De Simone” con sede a Prato e Firenze, esercita principalmente a Prato la propria attività.
Ha maturato esperienze in materia di consulenza aziendale, contabile, fiscale e tributaria, amministrativa e contrattuale in particolar modo alle imprese. Ha competenze specifiche nella gestione della fase della crisi d’impresa e svolge incarichi in Procedure Concorsuali e in Procedure di Esecuzione immobiliare del Tribunale di Prato. E’ stato Segretario (dal 2001 al 2004) e Presidente (dal 2004 al 2006) dell’Unione Giovani Dottori Commercialisti di Prato. Ha ricoperto il ruolo di Delegato alla Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza dei Dottori Commercialisti per la Circoscrizione di Prato dal 2012 al 2016. Presidente dell'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili nel precedente mandato dal 2017 al 2021.

 
 

 

Agenda

 

10.00 Registrazioni

Saluti e introduzione alla giornata
Dalila Mazzi, Presidente della Camera di Commercio di Pistoia-Prato
Matteo Biffoni, Sindaco del Comune di Prato

10.15

Le piattaforme per il monitoraggio di Next Generation Prato e dei fondi PNRR
Filippo Belli, Comune di Prato

10.30  Missione 1 

Digitalizzazione, Innovazione, Competitività e Cultura
Benedetta Squittieri, Assessore al bilancio, sviluppo economico, innovazione e agenda digitale, personale

10.45  Missione 2 

Rivoluzione verde e transizione ecologica
Valerio Barberis, Assessore al bilancio, sviluppo economico, innovazione e agenda digitale, personale

11.00  Missione 5 

Inclusione e Coesione, gli interventi di rigenerazione urbana: a che punto siamo
Giacomo Sbolgi, Assessore al coordinamento e monitoraggio finanziamenti PNRR

11.15  Missione 5 

Inclusione e Coesione, gli interventi sul sociale: a che punto siamo
Simone Faggi, Assessore al sociale

11.30  Tavola rotonda (sessione 1) 

  • Fabia Romagnoli, Vicepresidente di Confindustria Toscana Nord
  • Lorenzo Pancini, Segretario Generale della CGIL
  • Moreno Vignolini, Presidente della Federazione Moda nazionale di Confartigianato
  • Francesco Viti, Presidente di CNA Federmoda Toscana Centro

12.00  Tavola rotonda (sessione 2) 

  • Nicola Ciolini, Presidente Alia Servizi Ambientali SpA
  • Alessandro Brogi, Presidente GIDA
  • Padre Guidalberto Bormolini, Villa del Palco Ordine dei Ricostruttori
  • Marzia De Marzi, Presidente Edilizia Pubblica Pratese

12.20  Tavola rotonda (sessione 3) 

  • Filippo Ravone, Presidente Palazzo delle Professioni Prato
  • Lulghennet Teklè, Ordine Degli Architetti P.P.C. Di Prato
  • Arianna Ciracò, AIGA Prato - Associazione Italiana Giovani Avvocati

13.00 Conclusioni

Matteo Biffoni, Sindaco Comune di Prato